06 gennaio 2010

Anno Nuovo,nuovo Post,vecchi lavori......

Io non posso certo buttare i Vecchi Lavori dalla finestra solo perché fatti nell'anno vecchio!!
Come ho già detto tante volte ho materiale per mesi che non riesco a far vedere tutto.
Non ho nulla da presentarvi che in qualche modo richiami il giorno della Befana così vi faccio vedere un lavoro dell'anno vecchio.
Un grosso lavoro commissionatomi da una grande azienda Friulana la Bofrost Italia



[Vi rimando a questa pagina in pdf perché la pagina del sito in italiano sembra non funzionare......???]
Di cosa vive un'orafo? Non solo da commissioni di privati ma anche qualche ditta o associazione si affida all'artigiano orafo e generalmente richiedono gadget , targhe commemorative o medaglie.
Da qualche anno vengo contattata (con orgoglio) da questa ditta Friulana che mi ha sempre commisionato una settantina di spillette che regala ai suoi dipendenti non ho capito bene se al 10° o 20° anno di attività all'interno dell'azienda.
Quest'anno la commissione è stata più importante ben 500 spillette tra Oro e Argento decisamente tantissime per me che lavoro sola e che debbo farle praticamente tutte a mano.
La spilletta consisteva in un piccolo bottone rappresentante il fiocco di neve che compare nel loro logo,un lungo gambo e lo stantuffo che serve per saldare la spilla alla giacca.
Di tempo per fare delle foto decenti non ne ho avuto proprio ma qualche fase dell'esecuzione posso farvela vedere così da dimostrare alle mie amiche di rete che ero veramente schizzata in quei giorni di grande lavorio!!!

Il grosso del gruppo......Le Spille in Argento!
Questi sono i bottoni appena usciti dalla fusione ,andavano sgrezzati limati e lucidati.
Poi andava montato l'ago e aggiunto lo stantuffo che si nota meglio nelle foto delle spille in Oro.

Tutte assieme e poi a gruppi di 10 per contarle meglio ed essere sicura di non fare errori nella consegna.

Il tutto andava confezionato in elegante scatolina blu con piccolo certificato di garanzia.
Chissà che qualche dipendente passi da queste pagine e possa vedere la sua spilletta in fase di "nascita"

1 commento:

Scarabocchio ha detto...

Confermo la "schizzatezza" di quei giorni e mi stupisco io stessa della mole di lavoro affrontata senza aiuti!
Ora che vedo le foto della lavorazione ancor di più mi rendo conto che ogni tuo sclero di quel periodo era più che giustificato!

Ora faccio domanda di lavoro alla Bofrost, così se mi assumono mi devono sganciare poer foooorza una di quelle deliziose spillette!

:D

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin