25 luglio 2014

Gocce di Smeraldo

Non realizzo molti gioielli in oro ultimamente, non che l'oro sia troppo caro, è un'anno che è piuttosto stabile le motivazioni sono diverse, c'è veramente molta crisi e spesso si opta per gioielli in argento o in bigiotteria. Peccato che spesso i prodotti in argento dei grandi  case siano spesso comunque realizzati da cani con palesi difetti di costruzione e realizzati al risparmio per durare poco e seguire una moda passeggiera e futile.
Potervi mostrare un paio di orecchini classici realizzati in Oro bianco con Smeraldi quindi mi riempie di contentezza.
In questo caso il cliente ha voluto portarmi le pietre aquistando gli Smeraldi  per proprio conto, e qui si aprirebbe un'altro capitolo riguardo al mondo delle pietre vendute via Web, ma questo è un'altro discorso che potrei affrontare in altro post.
In questi orecchini ci sono dei difetti di base :
Pietre di diverse provenienze.
Di verde molto diverso tra loro.
Anche con forma diversa per quanto riguarda il centrale che abbiamo deciso di piazzare al lobo.
Cercando di mediare tutto questo alla fine il risultato non è affatto malvagio ed anche certi forti contrasti si sono fortemente  attenuati.
I castoni a goccia più piccini si possono trovare pronti dai rappresentanti di minuteria per orafi,mentre per le pietre grandi a goccia e per le pietre a triangolo ho realizzato i castoni  a mano,una volta pronti tutti i castoni vanno assemblati insieme e qui viene il bello......come saldi da una parte si stacca l'anellino sucessivo........un vero lavoro certosino di precisione.
Alla fine si incastonano le pietre...con attenzione perchè con gli smeraldi non c'è da scherzare!! :-)

2 commenti:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Un vero spettacolo!
A parte le problematiche tecniche che dal lavoro finito non traspaiono affatto, immagino la tortura di dover lavorare il "verde"! ;)

Elena ha detto...

hahahah siiii Il Verde non è il mio colore....ma in questo caso piacevano anche a me :-D

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin