30 ottobre 2011

Orecchini con nodo celtico

 Per finire la serie di "gioie" realizzate per Alessandra di Ferrara eccovi la parure  di orecchini e ciondolo con nodo celtico e Pietra di Luna (Adularia)
La Pietra di luna è una bellissima pietra dalla lucentezza morbida e argentea che richiama il chiarore lunare. Questo gioco di luce, viene chiamato adularescenza.
E' una pietra che porta pace emozionale, serenità e armonia.
Oltre che alle energie della Luna è anche associata alle energie della Madre Divina, e quindi del Femminile sacro.
Si presenta in varie colorazioni, dal bianco al grigio perlaceo, fino all'arancio morbido. Recentemente è stata trovata in India, di un bel colore verde chiaro madreperlaceo.

 Mentre....per una lettura più tecnica :L'adularia è un minerale della sottoclasse dei tettosilicati appartenente al gruppo dei feldspati, varietà ortoclasio e costituita da cristalli romboidali di colore verdolino a causa dell'intrusione di clorite. Si tratta di un silicato di potassio che può cristallizzare in altri due tipi di minerali a seconda delle condizioni di pressione e temperatura: il microclino ed il sanidino. È una varietà di ortoclasio, detto anche ortose, nome ancora oggi utilizzato e che deriva dal greco orthos=dritto, a causa della propria sfaldabilità lungo le direzioni del prisma.

Decisamente più noiosetto da leggere vero?!!

L'ortoclasio riveste importanza nell'industria delle porcellane, cristalli gialli molto belli vengono tagliati per fini gemmologici così come l'Adularia; i cristalli più belli e più grandi finiscono nelle più importanti collezioni mineralogiche. L'ortoclasio nella varietà Adularia è detta più comunemente pietra di luna o lunaria a causa del fenomeno ottico dell'adularescenza (lampi di colore azzurrastro che ricordano i bagliori della luna) fenomeno che a volte è accompagnato dal fenomeno ottico del gatteggiamento ed è molto utilizzata in gioielleria, solitamente tagliata a cabochon.
 Insomma...questi gli orecchini e questo qui sotto il ciondolo che al di là di tante chiacchere tecniche o meno sono risultati molto eleganti,eterei e morbidi,leggerissimi nonostante le dimensioni della pietre e a quanto pare molto aprezzati dalla sposa :-)
 Sono stati relaizzati in argento 925 millesimi in microfusione per quanto riguarda il nodo celtico mentre i castoni costruiti ad uno ad uno.


25 ottobre 2011

Fedi Intrecciate Oro Rosa


 
Fedi di Alessandra e Flavio in cera prima della messa in gesso refrattario
Come nasce un'anello per chi mi segue dovrebbe essere abbastanza chiaro,magari non ci si può immaginare proprio tutti i passaggi ma un suppergiu dovrei avervelo fatto capire :-)
Capita che se a ordinarmi le fedi sono degli sposi che vivono molto lontani da me io debba confortarli e aiutarli a capire a che punto sono con il loro lavoro attraverso delle fotografie.Per assurdo chi mi ordina un'oggetto e vive lontano viene a saperne di più riguardo l'andamento del suo lavoro di chi invece passa direttamente in laboratorio. Infatti difficilmente gli sposi che passano in laboratorio vedono le varie fasi di lavorazione come invece hanno potuto fare Alessandra e Flavio che vivono vicino a Ferrara!!


 Uscite da pochi minuti dalla fusione sotto il getto d'acqua per la pulizia,si notano ancora ossidate e sporche di gesso,con i canali di iniezione ancora attaccati,quasi fossero il cordone ombellicale che nutre in neonato
L'oro è sempre o quasi sempre molto ossidato quando si toglie dal cilindro quindi l'effetto è decisamente brutto da vedersi , un profano fa fatica  a credere che quello è il suo metallo prezioso così nero sporco e ruvido.Anche dopo il decapaggio in acido solforico la sensazione non cambia moltissimo
 Eccole le fedi dopo l'immersione in acido in attesa di essere sgrezzate e lucidate,accanto potete vedere gli elementi degli orecchini e del ciondolo che andranno a adornare il volto ed il collo della sposa.....ma questo è un tema per il prossimo post . ;-)
 Ed infine il tutto sgrezzato,pulito e lucidato
 Succede anche che la sottoscritta sia pignoletta e che certi particolari non la soddisfino appieno e che di sua iniziativa rifaccia da capo tutto il lavoro per ottenere quello che più interpreta correttamente il suo immaginario di fede intrecciate così alla fine gli sposi debbono fare una scelta ulteriore,tra due coppie di fedi pressoché identiche!!Poveri sposi....quando ci si mettono anche gli orafi pignoli!! 
 FINITE!!!

20 ottobre 2011

Fedi intrecciata per Alessandra e Flavio

Sono in debito con chi mi segue e con Alessandra e Flavio.
Il mio debito consiste nel realizzare questo post conclusivo nonché il giusto seguito al post "Tussi Mussi" che scrissi il 10 Settembre.
Il Post del 10 Settembre era stato realizzato in concomitanza alle nozze di Alessandra e Flavio che mi avevano chiesto di realizzare non solo la spilla per la giacca di Lui ma anche le fedi nuziali intrecciate e gli orecchini.....un sacco di materiale per i prossimi post ;-)
Quel giorno certo non potevo inserire le foto degli sposi che per l'appunto stavano in quell'istante celebrando le loro nozze.

Ora  vi faccio vedere alcune foto che mi ha gentilmente mandato Alessandra.Realizzate dal loro fotografo di fiducia fanno un gran effetto e sono splendide.
Inanzotutto vi accompagno al luogo dove si è svolto l'evento:
Cliccate sulle immagini per vederle ingrandite
 Rocca Este di Stellata Ferrara, è uno splendido contesto anche se la Rocca un tempo era una torre difensiva posta sulla riva del Po ora sicuramente è un luogo romantico e "medioevale" che si presta ad una romantica festa matrimoniale.
Poi vi presento la protagonista ed artefice di tutte queste idee preziose la sposa :Alessandra

 Ditemi voi se di tutto non spiccano soprattuto gli occhi...intensissimi e blu!!
E poi...solo poi.....le fedi intrecciate realizzate in Oro Rosa


 Infine, la spilla "Tussi-Mussi", che indosso da Flavio fa certamente più bella figura che non indossata da me !!
 Ringrazio il Fotografo Andrea Boarini che così magistralmente a saputo ritrarre gli sposi e non si è dimenticato di immortalare i particolari che mi danno orgoglio e gioia nel vederli indossati in questo giorno importantissimo .
Prossimamaente pubblicherò il port con le fedi e gli orecchini e ciondolo fotografati più da vicino e mentre li realizzavo.Tutto in una volta mi sembrava veramente troppo in un post solo!!
Alla prossima.....

15 ottobre 2011

Ballerina in Tutù


Ciondolo in Argento 925 millesimi

Nikel Free
Gr 1,70

Misure  h 5,00 cm larghezza 1,30 circa

Tutù è un termine di origine francese, che indica il costume indossato dalleballerine nei balletti classici. Il significato del termine francese in italiano è "sederino". La foggia varia considerevolmente al variare della scenografia, ma si caratterizza come una mise di corpetto e gonna più o meno vaporosa, generalmente in tulle.
Stò cercando altre forme armoniose per rappresentare il balletto nei miei ciondoli,lo stile è sempre il mio,siluette ,diamantate in alcuni particolari.Questa è nuovissima con il suo "tutù" in raso d'argento, ne ho in progetto un'altra ancora.
  •  Il ciondolo è realizzato artigianalmente nel mio laboratorio, la lavorazione è quella del traforo e diamantatura.
  • Solo su richiesata posso realizzare anche gli orecchini
  • La catena non è inclusa nel costo può essere ordinata a parte,per avere informazioni sulle catene disponibili contattatemi a : elenaclaudio@tin.it
 Sul retro può essere incisa una piccola parola ,nome o iniziale
incisione gratuita
 Sul retro troverete i marchi che indentificano il laboratorio e il marchio dell'argento
Tutti i miei prodotti vengono inviati con tutto il necessario per una confezione regalo e con certificato di garanzia.
Riceverete la fattura per la merce acquistata
La merce verrà spedita 2 giorni lavorativi dopo la vendita.

10 ottobre 2011

Cavalluccio marino,ciondolo in Argento


Ciondolo Cavalluccio Marino Ippocampo

Ciondolo in Argento 925 millesimi

Nikel Free
Gr 2,10
Misure  h 3,50 cm larghezza 1,50  circa



Ciondolo Cavalluccio Marino Ippocampo in Argento 925 millesimi
Il ciondolo è realizzato artigianalmente nel mio laboratorio, la lavorazione è quella del traforo .Solo su richiesata posso realizzare anche gli orecchini.
  • Tutti i miei prodotti vengono inviati con tutto il necessario per una confezione regalo e con certificato di garanzia.
 Sul retro può essere incisa una piccola parola,nome o iniziale
incisione gratuita




Per informazioni contattatemi a :elenaclaudio@tin.it

05 ottobre 2011

Collier con spirali in oro

 Ed eccolo il collier diventato prezzioso.
Dopo aver valutato le due proposte fatte (vedi post precedenti) la cliente ha deciso per realizzare il colier in oro anzichè in argento.
Miracolosamente (e' decisamente inprobabile) avevo a disposizione una catena in oro del tutto simile a quella che avevo utilizzato per il campione in argento quindi il risultato è del tuto simile se non identico al prodotto realizzato di campione. 
 Anche le misure sono state rispettate salvo la lunghezza del colierino 55cm anzichè 45 come da campione.
 Per gli orecchini invece la diferenza è più evidente visto che mancando di buchi alle orecchie ho dovuto realizzare la clip e quest'ultima necessita di una base più consistente e grande rispetto al bottoncino del campione.

 Per informazioni
elenaclaudio@tin.it

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin