13 maggio 2010

Clowns in project


Un progetto nuovo che mi ha messa alla prova .
Di altre piccole sculture ne ho fatte ,un'indiano e un piccolo drago cinese,ma questo doveva essere un pagliaccio sorridente ,dare espressione ad un volto senza cadere nel grottesco o nell' horror non è facile.

Qui tutti i passaggi della testina ,dal primo abbozzo alla parrucca.
Il materiale che vedete è comunissimo pongo di quello che i vostri figli spalmano sui muri di casa tra i 4 e i 5 anni,da me in laboratorio ce ne' sempre una bella scorta e quando arrivano i figli dei clienti posso sempre fare un regalino gradito ai piccini (un po meno ai genitori!!)
Ai ragazzi regalo i colori troppo accesi ,tipo il Giallo  od il Rosso io mi tengo i colori tenui che mi permettono di vedere meglio gli effetti del chiaro scuro.
Non vi illustro tutti i passaggi ma questo è il clown grezzo  da limare chiudere sul retro e lucidare.
Finito!!!
Con il nasino rosso!!!

****Cliccare sulle immagini per ingrandirle****

7 commenti:

Krisztallit ha detto...

Peccato che non presenti i diversi passi. Mi piace molto il tuo clown. Il naso potrebbe essere una perla anche.

Dona ha detto...

i pagliacci mi fanno paura..sono infidi..brrr ma tu sei riuscita a renderlo simpatico e accattivante! :-D

..a me però il brunito :-/

;-p ciaoo!

Scarabocchio ha detto...

Io non voglio sviolinare a tutti i costi, anche perchè nessuno mi paga per farlo e potrei anche farne a meno! :P
Ma stavolta la lode, con bacio accademico è d'obbligo!
Sei riuscita a rendere "tenero" un soggetto che spesso è mal visto proprio dai bambini!
Ha un'espressione dolce, non incute ansia (a me i clown provocano ansia perchè sono imprevedibili e spesso hanno un trucco inquietante!)
Amo quel naso rosso: da che ho visto la trasposizione cinematografica ispirata alla storia di Hunter "Patch" Adams, lo trovo un elemento carico di significato!
Elena, che altro dire: lo fai sempre, ma stavolta mi hai stupita moooooolto di più!
:)

Elena ha detto...

Krisztallit Si peccato....ma ho poco tempo e non poso fare meglio,ti prometto di fare meglio la prossima volta
*******************
Ez a bűn .... de kevés időt és tehetek jobban, ígérem, legközelebb jobban

Dona
:-)
cadere nel losco con i pagliacci è un'attimo ,poi "IT" è sempre dietro l'angolo....non è stato facile.
Per quanto riguarda il brunito.....daiiii....in questo caso non potevo farlo tutto luicdo serviva evidenziare i tratti con un po di bancoscuro.
;-)

Scarabocchio
Sviolina sviolina pure se pubblico c'è anche una piccola parte di me che spera in una serenata!!
E poi....per quel che mi pagheranno ( sempre troppo poco visto il tanto lavoro che c'è dietro) almeno mi arricchisco di complimenti
;-)
Pensa che questo andra' ad una collezionista di Pagliacci.....

Marilù ha detto...

Anche io non è che adori i pagliacci, ma questo è uno dei pochi teneri che ho visto in giro (anche perchè in effetti sono capitata su un paio di horror a tema e ne sono rimasta un pò influenzata...), e poi quel naso rosso gli sta benissimo!!!
Un bacio
Marilù

Valtaine D'Octoi ha detto...

Davvero molto simpatico :) mi piace tantissimo come ti è venuta la parrucca*_*...adoro le ombre, tutto lucido sarebbe stato osceno XD...ma hai fatto lo stampo per il modello in cera utilizzando la scultura di pongo?usato gomma siliconica?...io al piu presto devo fare una farfalla per la mia ragazza e uno scorpione per una collana commissionatami da mia zia XD...speriamo bene XD...anche se mi piacerebbe avere più clienti hihihi...

Elena ha detto...

Valtaine:
Lucido...MAI!!!
Almeno,non per questo tipo di oggetti.
Lo stampo l'ho realizzato in un modo un po insolito per il mondo dell'oreficeria.
Ho usato un gesso per modelli che usano i dentisti,si può usare solo se non si sono sottosquadra,diciamo che questa testina era nei limiti consentiti e ho fatto un po fatica ma ce l'ho fatta.In questo modo ho potuto fare il controgesso in modo da ottenere uno stampo vuoto dietro che poi ho chiuso con una lascta in argento dopo la fusione.Non ho mai provato ad informarmi se esistono gomme siliconiche a freddo che mi permettano di fare altrettanto.

I lavori che hai in programmazione sembrano interessanti.....e non preoccuparti i primi clienti sono "sempre" parenti ed amici,stà a loro poi farti la giusta pubblicità,il passaparola è sempre stato il massimo!!

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin