15 maggio 2013

Ciondolo Navaratna inconsapevole

Non finirò mai d'imparare,neppure nel mio mondo lavorativo.
A Novembre dell'anno scorso una mia affezionata cliente venne portandomi del metallo e 9 pietre che aveva conservato nel tentativo di avviare una collezione , abbandonando poi  l'intento .
Desiderava inserirle tutte in un'unico ciondolo.
Quando mi capitano queste cose mi prendo sempre molto tempo perchè inserire pietre diverse in un'unico oggetto e dare anche un senso al tutto senza che sembri un'accozzaglia di roba buttata là non è facile.
 Dopo aver visionato un certo numero di idee , la scielta cadde su questo ciondolo a forma di luna.
Scopro oggi pubblicando la foto sul mio profilo  facebook che nel vasto mondo delle tradizioni orafe esiste un prodotto con un altissimo valore simbolico .
IL NAVARATNA
Mi sì è aperto un mondo!!!

In tutto l'Oriente, specialmente in India, Sri Lanka, Tailandia e la Birmania (tutti paesi produttori di gemme fin dalla antichità), particolare importanza è sempre stata data alla combinazione di monili, gioielli e talismani con alcune particolari pietre. Quelli più conosciuti sono il NAVA-RATNA (9 gemme), il SAPTA-RATNA (7 gemme), il PANCHA-RATNA (5 gemme), ed il TRI-RATNA (3 gemme). La parola NAVA significa 'NOVE' e la parola RATNA significa 'GIOIELLO' in lingua sanscrita.
Il gioiello Navaratna è costituito da 9 pietre che rappresentano i 9 pianeti in astrologia vedica siderale.

Esempio di Navaratna Indiano

Tutti i monili e i gioielli Navaratna sono considerati dalla antica tradizione indiana come un portatori di buona fortuna per la loro influenza favorevole sulle energie planetarie.
Ma essendo sopratutto un talismano molto esoterico è considerato capace di allontanare le energie negative e portare notevoli benefici a chi lo indossa proteggendolo da ogni pericolo.
Quando le nove gemme sono insieme, combinate tra di loro e a contatto con la pelle, danno potere e influenza al proprietario che lo indossa e possibilità di attirare persone.
Ma è anche capace di essere di buon auspicio e di dare a chi lo indossa buona salute, prosperità, felicità e tranquillità.
Il Navaratna è presente in diversi tipi di ornamenti, tra cui collane, anelli, bracciali, cavigliere, ciondoli, ed è molto popolare e diffuso.


Chè dire.... il mio non è proprio un Navaratna classico e neppure le pietre sono esattamente quella della tradizione Indiana ....ma daiiiii senza volerlo ho realizzato un :
NAVARATNA ALTERNATIVO!!

3 commenti:

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Sarà pure inconsapevole, sarà pure poco aderente alla tradizione ma è di una bellezza sconvolgente.
Fossi in te farei un lavoro di evoluzione dell'idea: le pietruzze diverse tutte insieme hanno un loro perché ;)

Anna ha detto...

Semplicemente fantastico, è di una bellezza incredibile!!
Sarebbe davvero bello vedere qualche altra evoluzione di questo gioiello!!

Elena ha detto...

Care Anne... :-D l'idea d'evolvere questo oggetto c'è. Chissà se trovo il tempo questo è il mio cruccio..... troppe idee nel cassetto!!

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin