02 febbraio 2013

Tentativi,prove,cambiamenti


 Un grosso e splendido Opale ,che chiaramente non riuscirò mai a rendere nella sua bellezza e nei suoi giochi di colori in foto, mi è stato consegnato da una carissima amica per realizzarne un bel anello da portare tutti i giorni in Argento 925.
Voleva un fascione e abbiamo considerato alcune immagini trovate quà e là  nel web.Ci ho provato......
 Ma alla fine era troppo impegnativo ,certo non indossabile con disinvoltura tutti i giorni facendo i lavori in casa.Quando le cose non vengono come m'immagino disfo tutto, non ci sono santi che tengono.
 Quindi il fascione non esiste più per un breve momento ha avuto una sua vita ma non ha potuto essere indossato da nessuno se non dalla mia mano per questa foto brutta e fugace.
Rifatto il modello un po più leggiero con una forma vagamente celtica che  lo ha resto subito più elegante ed accettabile all'uso quotidiano.
 Qualche fase di lavorazione della cera prima della fusione.............................



3 commenti:

DONATELLA COCEANI ha detto...

Bello, bello, bellissimo! Anche nella prima fugace versione...sì sì mi piace! L'opale poi! woow..ma faccelo vedere meglio nella versione definitiva...

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Nooooo perché lo hai disfatto???
Era bellissimo, consistente, massiccio ma elegante allo stesso tempo.
Vabbè, lo ammetto, anche la versione definitiva non scherza, e quindi ti perdono! ^^
Che bella l'opale: una pietra carica di suggestioni.

Elena ha detto...

Grazie raga....
Purtroppo ho dovuto disfarlo,cosa ci metevo al posto dell'Opale?? Un'altra pietra delle stesse dimensioni comportava un costo esagerato dell'anello..... a volte tocca fare amare scelte.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin