20 aprile 2007

L'orafo è sempre un pò scultore!

Molti si domandano come realizzo un'anello.
Le tecniche sono tante,una che prediligo è la fusione a cera persa,che richiede una certa abilità anche scultorea!
Questo tipo di cera si presta ad essere lavorata con lima ,fresa,modellata a caldo e mi permette di creare pezzi unici o miniserie.
Mi diverto sempre tanto quando arriva qualche cliente con un'idea insolita,mi metto alla prova.
Sopra ci sono i prototipi in cera di una maschera funebre e più sotto il risultato in argento.
Qui sotto c'è un'anello iniziato stamani ,vederemo nei prossimi giorni i risultato.......;-)



Ecco un'altro anello in cera,finito pronto per essere messo in gesso refrattario e fuso in oro...............................................



Finito!!!Con la coppia d'orecchini in parure,al posto della diamantatura dovevano andarci dei granati ma ho convinto la cliente a lasciare tutto così,secondo me i granati incupivano.









7 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Ommioddio... ommioddio... ommioddioooooooooo!!!
Tutto ciò è strabiliante!
Le maschere, benchè funebri, sono di una bellezza estrema!!!

Io, nel mio piccolo, volere imitare te...

marcypoppins ha detto...

secondo me dev'essere molto interessante vedere il procedimento da vicino di come nasce un anello o un ciondolo!
cmq tutti oggetti molto belli (anche se per i miei gusti l'anello fatto in oro bianco sarebbe stato il massimo!)
brava brava brava

Elena ha detto...

:-) care amiche.....
Gli amici sono i benvenuti in laboratorio,poi da un pò di anni a questa parte ho una postazione per le arti manuali che non c'entrano con l'oreficeria,a turno si susseguono:perline,cartapesta,pittura ad acquarello ecc ecc.........
un casino che non vi dico!!!
Quindi se volete venire a trovarmi,un posto letto ve lo trovo....magari in giardino :-D

Scarabocchio ha detto...

No no, io se vengo pretendo di dormire direttamente nella postazione art attak!
Altrove mi sentirei a disagio: sappi solo che parte delle mie attrezzature (forno compreso)le ho sull'ex fasciatoio, accanto al mio letto... se mi sveglio durante la notte devo essere sicura di avere tutto sott'occhio... e sotto mano!
Lo so, è follìa in stato di irrecupero!!!
:-D

Alidimare ha detto...

Ciao Elena,
sono un'amica di Donatella che ci ha parlato di te nella sua ML di grafica.
Che emozione guardare il tuo blog...ho ritrovato "l'odore della mia vita"...
I termini cera persa, fusione e tutti gli altri fanno parte della mia storia.
Rivedere nelle foto gli attrezzi del nostro lavoro...
Mi è venuta l'idea di realizzare un sito dedicato al mio "grande" nonno Giuseppe Formusa, grande artista, grande imprenditore.
E' un'impresa faraonica ma se la merita!
I migliori incassatori di pietre in Italia erano due, mio nonno ed un'altro, di cui non ricordo il nome.
Vorrei mostrare anche i nostri splendidi argenti artistici, tutti lavorati a mano secondo la tradizione artigiana.
Complimenti per il tuo lavoro!
Ciao
Alidimare

piera ha detto...

ho visitato il tuo sito su consiglio di Donatella.
Molto belli i tuoi gioielli e ben messa in pratica la tua creatività.
Complimeti!
Fra tutti questi preziosi non saprei quale scegliere!?!

Elena ha detto...

Signori.....
Mi inchino e ringrazio,sono rossa in viso e per fortuna non si vede!
Comunque non mi fregate......ho tanto da imparare ancora,i portoni della scuola della vita sono sempre spalancati e non si fà mai vacanza!Accidenti!!
ALDIMARE,fai fai il sito che ti proponi sono curiosa di conoscere tuo nonno,i bravi incassatori quasi non esistono più.La tua è un idea meritevole e fammi sapere che vengo a curiosare.....magari imparo qualcosa :-)

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin