30 settembre 2010

Bracciali a cerchio

Avete presente quei braccialettini di elastico che vanno alla grande tra i ragazzi in questo periodo??
Li hanno tutti i ragazzini dai 7 ai 14 anni,ma anche qualche adolescente 17enne ne va pazza.Non plastica,non legno ,non vetro,non ottone ma banalissimo elastico sagomanto in diverse forme d'animaletto.
Bellini.....per carità.....ma.....

Bhe......io vi infilo al braccio il più classico dei bracciali!! 
 Il cerchio,rotondo ,perfetto come voleva Giotto,senza spigoli ,curve ad angolo ben poco elastico!!!

 L'unica concessione!Un bracciale dei tre è di colore diverso.
TRIS Bracciale in Oro giallo e bianco 18 KT bay Elena Pavan

Ringrazio l'inconapevole ditta che vende i bracciali in elestico che  mi ha permesso di scaricare le immagine dei suoi bracciali tanto aprezzati dai più giovani.

25 settembre 2010

Croce classica

Questa è una croce piutosto classica.
La linea esterna,un po scopiazzata non voleva essere troppo agressiva e quindi l'ho un po rubata da certe croci che ricordano la prima comunione.
Ma poi ho modificato le dimensioni , 4 cm con un'altro centimetro per la contromaglia,decisamente  croce da uomo e da catena importante.
Poi ho dato uno spessore deciso infatti tutta insieme pesa 10 grammi,la texstur interna è di mia proposta e infine,la croce interna in oro bianco di linea essenziale,moderna.

Quante croci quest'anno!!
Che sia un segno??!!

20 settembre 2010

Fedi con Sigla e Data

Ancora un paio di fedi con sigla ma queste diverse dalle precedenti mostrate.
In questo caso non è propriamente una sigla ma i nomi degli sposi :Vito e Susy
Inoltre hanno voluto che incidessi la loro "data importante" che è sì la data delle nozze ,ma ancora più incisiva per loro è la data del loro incontro .
D'altronde se non ci si incontra non ci si sposa!!!
Susy l'ho incontrata attraverso l'instancabile mondo di bloggers!!!Pazzi come me che non vivono senza pc e senza pubblicare almeno un post alla settimana!!
Mi piace incontrare la gente via web,fai sempre degli incontri interessati ed arricchenti.
Vi consiglio d'andare a visitare il sito di Susy e una formidabile creativa con le mani sempre indaffarate e con qualche pubblicazione in riviste del settore hobbistico, che la rendono ai miei occhi una GRANDE!!
Non le ho pubblicate prima perché aspettavo tornassero dal viaggio di nozze,chissà che visitando il sito  di Susy non abbiate anche la bella sorpresa di vedere qualche bella foto degli sposi e un racconto o due di quello che hanno combinato.
Perché, chiaramente ,da me si rivolgono solo sposi "speciali" che fanno della loro giornata un evento diverso ed unico a partire dalle fedi.........il resto è giusto che lo raccontino loro.


15 settembre 2010

Ciondolo Squalo!!

Lo sapete che io quando si tratta di miniature di qualsiasi cosa si tratti mi ci butto a pesce....emmmm a squalo questa volta!!
E' passato molto tempo da quando ho realizzato questo carnivoro d'acqua solo ora trovo il tempo di presentarvelo.
Piace a molti e  di solito mi chiedono la sua realizzazione in forma stilizzata ma questa volta la committente voleva uno squaletto il più pertinente alla realtà
 Avevo tutta una serie di immagini a cui ispirarmi e anche un libro sulle varie razze di squali.La cera era venuta un po panciuta,troppo da Tonno.......comunque molto ho corretto anche da oggetto finito 

Ho aggiunto pinne e particolari vari e piazzato maglia e contromaglia dove più desiderava la cliente.

Infine Rosa mi ha mandato la foto del suo squaletto indossato dal fidanzato

Può andar bene vero? E' abbastanza realistico??!!

10 settembre 2010

L'Andalusite

Andalusite
Il nome di questa pietra già dovrebbe farvi capire da dove viene.
A me piacciono le pietre "diverse" quelle "poco conosciute" quelle che la grande distribuzione "non monta nella gioielleria"  .
Queste pietre particolari non per forza debbono essere carissime ed introvabili.
Andalusite,Tanzanite,Iolite, Rodocrsite alcune le troverete già descritte nel mio blog altre mi prometto di inserirle al più presto sono un'esempio di questo mondo a molti sconosciuto.
Poi ci sono anche le pietre che siamo abituati a vedere nelle vetrine ma che esistono anche in versioni insolite.
Ad esempio ho in laboratorio una splendida Acquamarina "verde acqua" che non ha niente da invidiare alle sue sorelle più famose azzurre!!
Hanno colori particolari,insoliti,forse difficili da abbinare  ma sono certamente affascinanti.
Oggi vi faccio vedere una di queste.....veniamo alla nostra Andalusite:
Denominata così in riferimento ai noti giacimenti delle Spagna , si trova anche ,udite udite,in Italia con rari cristalli rossi nelle cave di marmo a Musso  (CO) ,comunque la qualità trasparente si trova in Basile,Russia e Siri Lanka.
E' un minerale che soltanto di recente  e dato d'incontrarlo in uso come gemma.
L'Andalusite è un silicato di alluminio la colorazione è varia: biancastra,grigia,verdiccia,verde-oliva,rossa,bruno-verde,violetta insomma ha varie sfumature e riflessi che possono farla confondere con altre pietre,ma se la si osserva bene e s'impara a conoscere è certamente inconfondibile.
Generalmente è priva d'inclusioni anche al microscopio.
Nella foto avrete notato due pietre che tra loro sembra non abbiano niente a che fare invece.... 
La varietà opaca che vedete nelle foto rubate nel web  si chiama Chiastolite è sempre un'Andalusite. 
Il nome di questa varietà opaca di Andalusite trae origine dalla lettera "chi" ossia dalla denominazione greca della lettera X.Il nome di Chiastolite e' dovuto appunto all'aspetto di questo minerale che,per effetto di inclusioni carboniose disposte con simmetria,presenta nella sezione trasversale la figura di una croce,come ben si nota nelle foto.
Quella qui di seguito invece è l'Andalusite che ho in laboratorio,pronta per essere montata .
 Se non siete ancora stanchi e non avete gettato la spugna ho altri dati da darvi.
Numeri riguardanti la mia pietruzza.....Pesa kt 2,60 ed è ovale con il lato più lungo di 1 cm e il più corto di 0,75, piuttosto panciuta ,come è facile che siano le pietre di colore per permettere appunto alla colorazione di dare il meglio di se,la sua altezza dalla tavola alla punta è di 0,60cm. 
 Assicuro che vista dal vero è molto ,molto,ma molto meglio di quanto appare nelle foto,e devo dire che sono soddisfatta delle foto ma le pietre vanno viste dal vivo non si discute!!
Per chi volesse conoscerne anche il costo invito a scrivermi a: elenaclaudio@tin.it

05 settembre 2010

Il lavoro dell'anno!!


Certo! L'anno 2010 non è ancora concluso ma dubito che mi capiterà di fare un'altro GIOIELLO come questo!!
Che per dirla tutta ha richiesto una elefantesca gestazione infatti ho cominciato con il disegno nel lontano Giugno 2009  
Ma andiamo con ordine ......ho conosciuto il committente per l'appunto un'anno fa mandato da certi amici che gli hanno consigliato il mio nome (benedetti Luigino ed Elisabetta!!)Aveva le pietre e l'oro ma non chi poteva mettere insieme il suo materiale,poi ci voleva anche un'idea perché come si definisce lui "è un tipo vanitoso" e quindi andava studiata bene,con originalità  e doveva essere assolutamente BELLA!!!
Per tutto questo mi lasciava tutto il tempo di elaborare,studiare e definire qualche progetto.
Che dire?
Il cliente perfetto!!
Perfetto??!!!.......il cliente perfettissimo!!
Quello che ti lascia il tempo per pensare,quello che non ti fa fretta,quello che vuole le cose fatte bene e quindi ti lascia i tuoi tempi senza assillarti
Il disegno che ha scelto è quello che ho caricato per primo ora vi mostro qualche passaggio per la sua realizzione e se avete fretta di vedere com'è finita scorrete il post fino a fine pagina!!

Dal disegno non emerge che la croce aveva un "davanti" e un "dietro" che ,a mio giudizio,dovevano essere altrettanto raffinati e ben rifiniti.I segni rossi fatti con l'indelebile segnalano una prima idea del numero di pietre da inserire anche se poi il lavoro ti porta a fare continue modifiche anche in numero di pietre.
Croce finita in Oro Bianco prima della rodiatura e della incassatura e il retro dopo rodiata
Ed ecco la mia "creatura" a questo punto lascio commentare voi................


Qualche dato tecnico per i più curiosi.
Croce in Oro bianco 18 kt
Diamanti di taglio Brillante con il più importante di ct 0,80
Incassata a bulino a grane e incassatura a notte per il Diamante principale

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin