29 gennaio 2010

Cavigliera o Centrale per collier


Nomi ,Sigle,Iniziali,ne ho sempre fatti tanti fin dall'inizio della mia carriera.
Il lavoro a traforo è una delle prime cose che t'insegnano a scuola ed essere precisi con il seghetto permette dei risultati come questi.

Chissà perché però non ho mai archiviato foto di lavori di questo genere,credo di considerarli scontati e facili ma mi sono resa conto che non per tutti è così e merita fotografare e stampare qualche foto.

Qui vi propongo due cavigliere ma nulla vieterebbe di farne due centrali per collierino.

(cliccare sulla foto per ingrandire l'immagine)

25 gennaio 2010

Ritmo,musica....puzzle

Cosa centrerà mai la musica ,il ritmo con un puzzle??
Ad esempio se questi 4 amici volessero sottolineare la loro comune passione con un oggetto da regalarsi e li tenga uniti pur se lontani con un piccolo simbolo.

La chiave di violino centrale rappresenta la loro comune passione per la musica.
Una volta scomposto questo puzzle diventa complicato da rimettere insieme anche da me che l'ho realizzato pezzo per pezzo!!


L'evoluzione dei puzzle continua.....e mi sà che non è finita.....ho altro che bolle in pentola,è incredibile come escano continuamente idee  nuove dal cilindro con questo semplice soggetto.

20 gennaio 2010

Michael Jackson a passo di danza


Un piccolo omaggio ad un'amica affascinata dalla figura di Michael Jackson,ed un'omaggio più in generale alla danza.
Ho voluto avvicinare queste due siluette perchè hanno veramente un qualcosa di magico messe insieme anche se l'una rappresenta la danza classica e l'altra la musica pop.

Entrambe realizzate a traforo una è realizzata in Oro Bianco e l'altra in Argnto non rivelo chi delle due è la più preziosa.........

15 gennaio 2010

Anello"Gentle Wave"

Un'onda ,due, gentili,quelle dolci che ti cullano ,bianche ricche di spuma.....si vede che son stanca di questo inverno piovoso e freddo???
Ebbene sì!
Mare,caldo,e onde dolci che mi cullano tutto mi fa pensare a questo, pure le mie creazioni!!
Anche se legato al tema estivo forse ci voleva l'oro giallo ,questo anello riflette bene la sua natura in Bianco e solo in bianco.

Semplice ,quasi una fedina , ricco di Diamanti e lavorazioni sulla superfice.Con poco oro un risultato "unico" realizzato solo una volta ma è un'idea da tener presente.


11 gennaio 2010

Foglioline versatili

Ho qualche piccolo stampo versatile che si presta a diversi utilizzi.
I pezzi isolati comunemente si chiamano "minuterie" piccoli pezzi adatttabili che si prestano a diversi utilizzi

Foglioline in argento ancora da montare per orecchini

Bracciale oro bianco e giallo ,diamantata la vena centrale delle foglie
Queste foglioline mi piacciono moltissimo e il loro stampo non lo voglio eliminare perchè si presta a tante soluzioni braciali in oro bianco e giallo come nella foto,orecchini,ciondoli,insomma,queste foglioline non si possono eliminare dalla collezzione!

08 gennaio 2010

Ragioniamo.....

Stamattina sono un tantino arrabbiata.

Gran parte della mia clientela viene da me per rinnovare il suo oro vecchio,fa fondere l'oro che è nei cassetti,quello inutilizzato e ne ricava un lavoro nuovo più moderno e portabile rispetto a vecchi e consumati gioielli che non sfrutta più.

***

Questo significa che il mio rapporto con la clientela è più simile a quello che ha la sarta che confeziona abiti su misura che non il negoziante che vende al dettaglio.
Capisco quindi il cliente che fa fatica a capire come risulterà il suo anello non potendolo vedere concretamente,cerco di aiutarlo tenendo una piccola campionatura di anelli pronti (una ventina tra quelli in oro e argento) una vasta collezione di foto cartacee,cataloghi e giornali del settore e una miriade di foto digitali al pc che scorrono di continuo.

***

Nonostante questo mio continuo sforzo (ho un'archivio di foto di 20 anni di lavoro!!!)sembra che io non riesca mai a soddisfare le aspettative della gente che evidentemente si una sua immagine mentale che non coincide con le foto e il materiale che sottopongo.

***

Inoltre ritengo che siamo immersi in un mondo del "tutto e subito" che non ci aiuta a saper aspettare e immaginare qualcosa che "deve divenire".


***
Questo continua fatica mi crea una profonda frustrazione ,ritengo di fare il possibile per spiegarmi,intendrmi e far capire ,per questo spendo anche diverso tempo nel primo incontro (con qualche cliente può passare anche un'ora)poi sono disponibile nel realizzare anche disegni e schizzi apposta per quella persona ed infine arrivo anche a realizzare la cera dell'oggetto .




***
la cera non è altro che l'ultimo passo prima della fusione definitiva è come aver fatto l'oggetto a metà.

***

Tutto questo .....tutto....la gran parte delle volte senza chiedere un'acconto!!!

***


Evidentemente sono stupida.
***
Perché c'è sempre qualcuno che beatamente torna per riprendersi il suo oro.


***
E...."grazie ed arrivederci" se ne .
***
Ma questo mi fa meno arrabbiare di quando mi dicono.
***
"Mha.!.....pensavo di spendere meno.!!...se questo è il preventivo allora mi conviene comprarmi un'anello già pronto!"
***

RAGIONIAMO!!!

Ragioniamo facendo anche i prezzi ,perché no!

Partiamo da un'anello semplice in oro da 6 grammi senza pietre.

Il costo del mio lavoro per un'anello così è di 170 euro,in verità non ha importanza quanto oro il cliente mi porta il prezzo per me non cambia che siano 6 grammi o 10 sempre 170 euro sono.


Chi segue il blog già quanto tempo ci vuole per arrivare ad un oggetto finito.

Andiamo in rete e vediamo cosa costa un'anello di 6 grammi circa in oro senza pietre:



Questi anelli sono di un marchio famoso traforati ma non leggerissimi il primo pesa 6,7 grammi e costa 379 euro per 56,57 euro al grammo.


Il secondo ha un prezzo interessante ,pesa 6,5 grammi e costa 289 euro quindi al grammo sono 44.46 euro.



Vi sembra tanto???



Sono prezzi normalissimi ,onesti inclusi di IVA mancano solo le spese di spedizione che io non ho considerato perché voglio fare un'esempio come se il cliente si recasse all'oreficeria del suo paese.



Mi sembra che 170 euro non siano così tanti,ed è impossibile acquistare un'anello di 6 grammi a questo prezzo se la media di vendita oggi come oggi è di 45-50 euro al grammo.
***
E' chiaro che se un cliente mi porta due grammi non potrò fare un'anellone e di conseguenza il costo della mia manifattura sarà più basso,per una fede chiedo 70 euro di lavoro e una fede può pesare dai 3 ai 6-7 grammi.



Ma poi....................


POI.......................

I miei anelli sono fatti a mano ,il più delle volte sono pezzi unici che on riprodurrò mai più o se riproduco la quantità è così limitata che possono dirsi "rari".

***

Vorrei aggiungere infine che pure io pago l'IVA e le mie tasse sul lavoro.

***

Sono stanca di sentirmi dire che quasi quasi vale la pena comprarlo pronto un pezzo d'oreficeria,significa non essersi minimamente informati ,cercare di fare la cresta sul prezzo prima ancora d'essere finito e offendere la mia intelligenza ed il mio lavoro.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Lo sfogo è finito e concludo con una carrellata di anelli fatti con oro di clienti intelligenti che hanno saputo darmi fiducia!!!

2007

2008

2009

06 gennaio 2010

Anno Nuovo,nuovo Post,vecchi lavori......

Io non posso certo buttare i Vecchi Lavori dalla finestra solo perché fatti nell'anno vecchio!!
Come ho già detto tante volte ho materiale per mesi che non riesco a far vedere tutto.
Non ho nulla da presentarvi che in qualche modo richiami il giorno della Befana così vi faccio vedere un lavoro dell'anno vecchio.
Un grosso lavoro commissionatomi da una grande azienda Friulana la Bofrost Italia



[Vi rimando a questa pagina in pdf perché la pagina del sito in italiano sembra non funzionare......???]
Di cosa vive un'orafo? Non solo da commissioni di privati ma anche qualche ditta o associazione si affida all'artigiano orafo e generalmente richiedono gadget , targhe commemorative o medaglie.
Da qualche anno vengo contattata (con orgoglio) da questa ditta Friulana che mi ha sempre commisionato una settantina di spillette che regala ai suoi dipendenti non ho capito bene se al 10° o 20° anno di attività all'interno dell'azienda.
Quest'anno la commissione è stata più importante ben 500 spillette tra Oro e Argento decisamente tantissime per me che lavoro sola e che debbo farle praticamente tutte a mano.
La spilletta consisteva in un piccolo bottone rappresentante il fiocco di neve che compare nel loro logo,un lungo gambo e lo stantuffo che serve per saldare la spilla alla giacca.
Di tempo per fare delle foto decenti non ne ho avuto proprio ma qualche fase dell'esecuzione posso farvela vedere così da dimostrare alle mie amiche di rete che ero veramente schizzata in quei giorni di grande lavorio!!!

Il grosso del gruppo......Le Spille in Argento!
Questi sono i bottoni appena usciti dalla fusione ,andavano sgrezzati limati e lucidati.
Poi andava montato l'ago e aggiunto lo stantuffo che si nota meglio nelle foto delle spille in Oro.

Tutte assieme e poi a gruppi di 10 per contarle meglio ed essere sicura di non fare errori nella consegna.

Il tutto andava confezionato in elegante scatolina blu con piccolo certificato di garanzia.
Chissà che qualche dipendente passi da queste pagine e possa vedere la sua spilletta in fase di "nascita"

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin