22 dicembre 2008

Buon Natale!

Mi Piace immaginare che questo squalo sia femmina e che si chiami "crisi".Non facciamoci pigliare ,già Babbo Natale è ridotto male !
Grazie a tutti quelli che mi hanno seguita nel blog quest'anno e grazie a Roberto Mangosi che rende ironico questo periodo con le sue vignette.

16 dicembre 2008

Jean Despres e Fata Bislacca ??

Cosa centrano Jean Depres e Fata Bislacca?
Orafo francese a cavallo tra art Decò e Futurismo con una floriterapeuta.
Niente!!!
Se non fosse che nel mio cervelletto ,quei due neuroni che di tanto in tanto si trovano in riunione, si sono trovati a portare sul tavolo delle trattative due stili diversi per realizzare un ciondolo.
Mescolando un pò gli ingredienti ne è saltato fuori un miscuglio interessante.
In sostanza......
Le linee della struttura dovrebbero....dovrebbero ,ispirarsi alle linee essenziali e pulite di Depres.
Mentre il modo di agganciarmi alla piastrina di Anna dovrebbe....dovrebbe, ispirarsi a dei lavori visti da Fata Bislacca.
Alla fine niente assomiglia a niente,forse il bello stà proprio lì!
Che abbiano lavorato bene questi due neuroni che mi ritrovo???
Giudicate voi.
PS: Mentre su Fata Bislacca c'è molto, perchè è una che con lo scrivere non si tira mai indietro , quindi troverete molto su di lei nel suo blog.
Di Depres non sono riuscita a trovare una bella biografia in Italiano,per questo vi ho linkato una pagina di immagini così almeno vi fate l'occhio sullo stile che amava.
Se qualcuno dovesse avere un bel sito da propormi me lo faccia sapere che provvederò a linkarlo,grazie. 

08 dicembre 2008

Sbalzo e Cesello...i miei progressi.

Un'amica mi ha scritto che forse sarebbe bello vedere i miei progressi  nel mio apprendistato in Sbalzo e Cesello.
Forse sono un pò perfezionista e volevo fare delle belle foto prima di pubblicarle qui,ma non solo,volevo fare bella figura anche con le opere che realizzo.
Alla fine è giusto mettere in piazzza tutto,bello o brutto,riuscito e non ,chi se ne importa ....tanto...stò imparando ,mica sono una maestra.
Fino ad ora ho realizzato 4 quadri di dimensioni varie,per i momento vi faccio vedere i primi due realizzati con un piccolo aiuto da parte di  Luigi  per le righe dritte.
Sembrava semplice ma in realtà me la cavo meglio con le righe tortuose ,con curve e cerchi mentre con le righe dritte come autostrade faccio veramente fatica.
Primo quadretto "L'Abbraccio" un vecchissimo disegno di anni fa che volevo realizzare su candela.....volevo cioè scolpirlo su di una candela cilindrica  e farlo tuttotondo ma poi.....come moltre mie idee è rimasto nel cassetto per spuntare fuori il giorno che dovevo decidere cosa disegnare sulla lastra di rame vergine. Ci sono molte imperfezioni prima fra tutte quel brutto triangolo ala base della donna che sul disegno pareva tanto carino,rivelandosi inadatto tra le forme morbide e tortuose di tutto il resto.
"Abbraccio di sirena" il tema dell'abbraccio mi è caro,come vedete!!Questo quadro era di dimensioni leggermente superiori e l'effetto è decisamente migliorato,qui volevo riempire alcune bolle con degli smalti blu ma poi tutti quelli che hanno potuto vederlo dal vero mi hanno sconsigliato ,proprio tutti.
Così ho desistito.

LinkWithin

Related Posts Widget for Blogs by LinkWithin